Siti Ospiti da Phylla.com:
Bologna & Padova,
21 Giugno 2006



Ci avete mai fatto caso?

Sui libri leggiamo che esistono centinaia di migliaia di specie vegetali - piante di ogni tipo e forma, con fiori di mille colori e fattezze - eppure, se ci guardiamo intorno, le piante che troviamo sul mercato sono, a grandi linee, sempre le stesse.

Sempre i soliti cactus in vasini da mezzo euro, sempre le solite dieci o quindici varieta' di orchidee, le solite tre palme, qualche ficus, le Cycas e via cosi' - ci sono le solite stagionali, i bulbi nel periodo freddo, le viole a inizio stagione, le aromatiche in estate...

Ma... e' davvero tutto qui? E tutte le altre piante?

E' rispondendo a questa domanda che da tantissimi anni ci siamo dedicati totalmente alla coltivazione e studio di piante "non convenzionali": piante difficilmente reperibili perche' non interessanti per i grandi produttori di piante olandesi e nostrani, piante inadatte al grande mercato o forse semplicemente inadatte ad essere ridotte a prodotti propagati in laboratorio e preparati a migliaia in catena di montaggio (perche' e' cosi' che oggi si producono la gran parte delle piante che troviamo in giro).

Da anni abbiamo preferito invece coltivare in modo naturale piante non commerciali, spesso rare, particolari, e - specialmente - diverse. Diverse come le piante carnivore, che hanno scelto la predazione d'insetti per il proprio sostentamento - diverse come le stapelie, che hanno scelto le mosche al posto delle api come insetti impollinatori, formando fiori dai disegni e dagli odori incredibili - diverse come le centinaia di specie di piante dei deserti del mondo, adattate ad ogni genere di difficolta' e ristrettezza.

In decine d'anni di coltivazione abbiamo creato due collezioni di queste piante insolite, rare e particolari.

Oggi, inseguendo un sogno, stiamo unendo le nostre collezioni per formare quello che vorremmo diventasse un piccolo punto di riferimento per tutti gli appassionati di piante - coltivatori, studiosi, botanici e semplici curiosi. Un angolo in cui trovare piante davvero genuine - non prodotti pompati in vivai intensivi in pochi mesi ma individui con una propria storia e identita', coltivati in modo naturale, senza "trucchi", partendo da seme.

le altre piante appunto.

Tenete d'occhio questo sito: rappresentera' la nostra finestra sul mondo, e, se volete, seguiteci nel nostro cammino.

Andrea Amici
Fabio d'Alessi