il Prugnoso
il migliore amico degli invertebrati
4 uomini per 4 pali
quando il gioco si fa duro...





Quando si dice duro lavoro...

Al solito, quando ho bisogno di una mano a Capo Topo, uso un trucchetto... "vieni da me domenica, facciamo una grigliatina"... si sa quando inizia la bella stagione e' dura resistere alla richiesta di una grigliatina in campagna... una volta attirati gli ospiti come mosche su una dionea, scatta la trappola e gli faccio trovare la' attrezzi da lavoro e gli dico "la grigliatina ovviamente alla fine del lavoro"...

E' funzionato due anni fa con Skeba per i teli della serra... l'ho fatto lavorare due giorni per due salsiccette! Fantastico... cosi' quest'anno ho provato a giocare di nuovo la carta griglia con tre amici - Skeba, il Mazza e l'Angelo. Piano stavolta era mettere in piedi una "pergoletta" per sieste e pranzetti.

Solo che sto giro mi sa che m'hanno fregato loro.

Sono infatti arrivati sul tardino, paventando poi una certa fame - quindi abbiamo grigliosato prima - il Mazza in particolare, piu' furbo della brigata, ha ben pensato di arrivare con interi cesti di doni qual fusse uno dei Re Magi - 4 bottiglie di lambrusco, forme intere di parmigiano, salame lungo piu' di mezzo metro (misurato, non e' uno scherzo) e aceto balsamico invecchiato 30 anni dalla di lui nonnina... e non parlo dell'acetaccio da 10 euro - parlo di vero aceto balsamico tradizionale - quello ci che si fa tutto il trip di botte in botte a non finire. Ma tutti han portato qualcosa... e ovviamente la grigliata l'abbiam tirata per le lunghe.

Al lavoro abbiamo dedicato, mezzi ingrassati e mezzi "in bomba" per il lambrusco, un'allegra ed energica oretta - che ha portato - udite udite - a conficcare nella nuda e dura terra ben quattro pali di legno da tre metri alla rimarchevole profondita' di 45 centimetri!

Di fronte alle risa di Severino, ben uso a tali pratiche, che sfrecciava avanti e indietro con il suo trattore prendendoci ripetutamente per i fondelli, il quadrumvirato non ha ceduto e ha compiuto la mirabile opera.

Gloria quindi ai quattro pali e pace in terra agli uomini di buona volonta'.

Resta ora il resto della pergoletta - che a questo ritmo richiedera' non meno di 122 grigliate per essere completata --- mi conviene muovermi il prima possibile gia' dalle prossime settimane per il bis - ovviamente ho un lungo elenco di inviti - ma preferisco fare grigliate intime a turno, 3-4 per volta che non mega festoni - ancora non sono completamente attrezzato - quindi portate pazienza!

Qui a lato, al posto dei soliti ragni, vi allego le foto di due dei quattro eroi (da sopra, il Mazza detto "Re Magio" e lo Skeba) - gli altri due (io e Angiolo) non sono stati ritratti. Allego anche le foto di altri due personaggioni - Er Presi di AIPC Graziella e il prode Graziano, che a loro volta han schivato la grigliata lavorativa accampando qualche scusa... ripresi qui un giorno della scorsa settimana, durante la visita di Matteo, Mara, Renato ed Edoardo - che non ho fatto a tempo a fotografare.

Un salutone e un abbraccio a tutti - siete tutti troppo forti.

fabio, 5 May 2008 alle 20:34  2 comments  reads 111060/101851
in Capo Topo.

Hey! Ma questi 4 sono Sceriffi o Texas Rangers?!? Sono sbalordito! Ciao!

Mr_Aga

MrAga73  5 May 2008 alle 21:09

Urca, sono su "il Prugnoso"! E' una discreta emozione.. anche se la foto non mi rende giustizia: nella realtà sono molto peggio. Le dimensioni del salame erano comunque proporzionali a quelle delle Sarracenie di Capo Topo, mi sembrava il minimo per non sfigurare. Adesso vado a identificare i ragni dello Skeba..

stefano  6 May 2008 alle 08:18
Il tuo nome? (sara' mostrato insieme al tuo commento)
Controllo convalida
Per evitare commenti anonimi, spam e altro, se vuoi lasciare un commento anche se non sei registrato come utente dovrai inserire il codice di convalida qui sopra. In caso contrario il tuo commento non sara' accettato
Scrivi un commento

Search


Last Posts (51)
19/05: Il ballo delle debuttanti (1)
14/05: Figlie del disastro
30/04: CapoTopo 2.0
26/04: Torna il sereno
23/05: La risaia di sarracenie
18/04: Un anno senza fiori
08/03: Meno due settimane al sipario
22/02: Ventun febbraio duemiladieci
03/01: Ricomincio dall'ABC
23/08: Veleno
01/06: Pian'Oro
10/05: Maggio Mistico
26/04: Inchiodato
18/01: Un inverno lungo 58 mesi
14/01: Eppur si muove!
24/07: Ode a 121
14/07: Quattordici giorni
24/06: Novanta giorni
07/06: Pelle
05/06: the Journal v30/2007
28/05: Caramelline per le retine
23/05: EW10
05/05: 4 uomini per 4 pali
03/05: 3 Maggio
01/05: Ancora ospiti
30/04: Il rosso
20/04: Ragni
19/04: Fiori
14/04: Si dia inizio alla mattanza
11/04: Bombus fantomaticus
03/04: L'Armata Brancaleone
09/03: il Cerchio delle Streghe
02/03: Rinvasi...
17/02: Cena Carnivora a Mira
15/02: Plotilda
03/02: Una giornata grigia
29/06: Arriva l'iPhone!
06/05: L'ora delle cinciallegre
11/04: Leggende Metropolitane
19/11: Domenica 19 Novembre 2006
30/10: Zucca
22/08: Satana e' tra noi
21/06: Buone nuove dal deserto
24/04: La nostra Euroflora
18/04: Battaglia di Pasqua (2)
16/04: La Battaglia di Pasqua
03/04: Non esistono piu' le mezze stagioni
30/03: Evoluzione Plotilda
29/03: Aga, Daniela e il MAME
20/03: Il primo incontro
15/01: Vagito

Piante Carnivore
AIPCnet
ICPS

Altre piante
Cactacee e Succulente
Lithops
 

Il Prugnoso e' il diario del Prugnoso, personcina un tempo particolarmente tignosa (oggi meno?) dedita alla coltivazione di piante carnivore.

E' realizzato mediante Miss Plotilda, blog manager realizzato dal suindicato tignoso a inizio 2006.

<  5 July 2020  >
MonTueWedThuFriSatSun
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
 
 
Plotilda Copyright 2006-2008 Fabio d'Alessi  -  Blogs     - 8479217 hits