TRIFIDI
di G.Misseri
LE MIE PIANTE

IN COSTRUZIONE

IL CUORE DEL GIARDINO 2
con Tarzan.....aemh...Cita

Il cuore del giardino, ovvero il mio Banano ha deciso di fiorire e fruttificare! Incredibile che lo faccia in un posto come il mio dove gli inverni sono freddissimi e le estati torride e abbastanza secche....

Io come in un dipinto di Magrit sfrutto l'atmosfera inquietante di quello strano frutto enorme che penzola pericolosamente sulla mia testa mettendomi in faccia una brattea caduta stamattina...enorme!!!!

Ma i colori di questo "cuore" del giardino sono magnifici...

E non posso fare a meno di sentirmi in Africa sentendomi un Tarzan tra le fronde....beh, a guardarmi bene credo che la somiglianza sia più verosimile a quella di Cita!!!! eh,eh...

Buona Estate a tutti!!!!!

giuseppe, 18 July 2008 alle 13:36  6 comments  reads 66816/39443
in LE MIE PIANTE.
UN POMERIGGIO D'ESTATE
in cortile

La mia casa, la sua vegetazione, il mio cortile. Tutto questo oggi era pervaso da una bellissima luce solare pomeridiana.

Di quelle che ti fanno pensare al mare o alla montagna o comunque a quel sapore di vacanza che è ormai nell'aria. Mi piace l'atmosfera pomeridiana in Estate, tutto si muove nella lentezza classica di chi non si vuole stancare troppo, sopratutto oggi che il sole picchia molto forte.

Molte piante carnivore sono in fiore come le Drosere ma il clima particolare di questo anno piovoso ha fatto si che le Sarracenie abbiano sofferto meno il caldo diventando molto, molto belle!

Anche l'Amorphopallus bulbifer ha fiorito ma in maniera strana perchè il fiore è un pò un aborto di quello che dovrebbe essere...Peccato! Nella vasca all'esterno coltivo l'Eichornia crassipes e alcune ninfee insieme ad una Utricularia vulgaris per ora non in fiore. Questa vasca è anche una sorta di abbeveratoio per i miei gatti ;-)

Il sorriso della mia Dionaea mi fa capire che ci siamo, che un buon passo di coltivazione è stato fatto. Un tempo questa pianta era sistemata nella torbiera in giardino di cui ho scritto un articolo per il bollettino. Questa torbiera artificiale è stata smantellata per far posto ad un orticello e le piante in essa contenute le ho portate vicino alla casa per averle accanto e per poterle tenere sotto controllo.

Le orchidee sono un'altra mia passione, ormai le ho portate tutte all'esterno per fargli trarre il beneficio di un bagno di sole nelle ore meno calde, sono tutte in piena vegetazione, stupende.

Come anche le mie Stapelie di cui qualcuna è in fiore e la Nepenthes truncata, coltivata in esterno con le orchidee che mi ha premiato con una nuova foglia dopo le innumerevoli sofferenze invernali...

Io rimango immobile e stupito di fronte a tanto spettacolo nel mio piccolo cortile, un tempo i miei cortili erano quelli di un condominio alto 6 piani e non vi era del verde. In quei pomeriggi ricordo, l'unico segno di vita erano gli schiamazzi dei bambini che giocavano a pallone. Ora i tempi sono cambiati e sono cambiato anche io, quando torno a Torino, la mia città, non vedo più bambini che giocano per le strade ma solo automobili. Ma sono contento di aver trasformato le carte in qualcos'altro, i miei bambini chiassosi dei cortili sono ora esseri silenziosi e mutevoli nelle forme e colori, il mio cortile in questo pomeriggio d'Estate è bello come lo era quello dei ricordi infantili, basta accettare il passar del tempo e la trasformazione inevitabile delle cose, rimanendo un pò bambini dentro per continuare ad entusiasmarsi e perchè no.... a giocare.

giuseppe, 4 July 2008 alle 21:28  4 comments  reads 66432/38443
in LE MIE PIANTE.
PERLE

La Drosera aliciae mi sta dando soddisfazioni, nata da seme 2 anni fa in gran quantità ha superato indenne un inverno in casa sotto un neon dentro una serra e una primavera di questo anno piovosa e freddina. Le sue sono perle bellissime che colonizzano come un tappeto il vaso, una distesa di colla micidiale. Devo dire che però nonostante il tappeto di trappole ben pochi insetti sono rimasti affascinati...


.

giuseppe, 26 June 2008 alle 10:04  3 comments  reads 37284/12551
in LE MIE PIANTE.
PANICO
drosera intermedia o Drosera anglica?

Cavolo sono in panico!!!!! Dopo aver visto il plog "la piccola serra degli orrori" e il sito dove ha postato le immagini della D.anglica sono entrato in confusione.... Le foglie della mia Drosera sembrano essere quelle della Anglica (seminata un anno fa ma che poi mi ha fatto ricredere in una intermedia). Infatti mi aspettavo foglie molto lunghe, quasi la metà di quelle della capensis e invece dal sito ho visto una somiglianza notevole con la mia! AIUTATEMI!!!!! sarei felice di trovarmi tra le mani una anglica!!!!! E magari neanche me ne sono accorto!!!! Aspetto vostri pareri e anche segate di gambe, tanto anche se è un'intermedia è comunque bellissima!!! Ciao giuseppe


.

.

.

giuseppe, 25 June 2008 alle 23:50  4 comments  reads 37335/12429
in LE MIE PIANTE.
FILIFORMIS
sottili perle di rugiada

La Drosera filiformis var. filiformis è una delicatissima piantina carnivora che riesce a resistere agli inverni più gelidi grazie al suo ibernacolo. Rustica, abbastanza vistosa non ha da temere con un eventuale confronto con il Biblys perche a dispetto di quest'ultimo non ha una forma disordinata e cadente ma rimane dritta ed eretta.

Riesce a catturare anche dei mosconi perchè agisce sulla forza scatenata da tante foglie vicine, una barriera per nulla egoista infatti questo tipo di preda viene condiviso non da una foglia ma dall'insieme che ha agevolato la cattura. Insomma la Drosera filiformis è una pianta in pace con se stessa e con un buon esercito di "tentacoli" che combattono uniti.

giuseppe, 21 June 2008 alle 15:12  0 comments  reads 37398/12451
in LE MIE PIANTE.
ALBA CARNIVORA
primo giorno d'estate

Questa mattina uscito dal lavoro sono andato a funghi. Erano le 06,30 dopo un veloce giro nei boschi ho trovato un solo porcino mangiato da larve e lumache, ma la sorpresa più grande è stata tornare a casa e trovare le mie piante coperte da una bellissima luce, quella dell'alba.

I colori sotto questa luce erano magnifici come anche le trasparenze che ricreavano ombre quasi cinesi...

Anche la Drosera intermedia era ben illuminata e riusciva ad emergere dalla sua piccolezza tra i cuscini di sfagno. Inutile dire la meraviglia davanti alle sue gocce che la rendevano bella come un gioiello di chissà quale minerale prezioso.

giuseppe, 21 June 2008 alle 14:56  0 comments  reads 37048/12097
in LE MIE PIANTE.
Sarracenia flava
trifido stupendo....

Sarracenia flava var. flava Questo stupendo esemplare mi è stato regalato da Federico Fontana. Non finisce mai di sorprendermi per la sua delicata bellezza ma anche perchè (per me) incarna il carnivorismo tra le Sarracenie, con le sue venature sottili. Non riesce a superare in mistero e aspetto sinistro la Sarracenia purpurea che è la regina delle Sarracenie in quanto lo spazio aperto sotto l'opercolo e la colorazione rossa che rendono il suo pozzo ben visibile sono un'arma di seduzione e morte immensa, però riesce a elevarsi in alto con la delicatezza di una farfalla rendendosi ben visibile e questo, insieme alla sua colorazione giallo-verde fa di essa una pietra miliare delle coltivazioni.

giuseppe, 11 June 2008 alle 00:37  0 comments  reads 56843/14037
in LE MIE PIANTE, SARRACENIE.
<  21 September 2017  >
MonTueWedThuFriSatSun
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Search

 
 
Plotilda Copyright 2006-2008 Fabio d'Alessi  -  Blogs     - 1850749 hits