TRIFIDI
di G.Misseri
ORO, DONNE E KLIMT
ricreando un capolavoro di Klimt

Solo Klimt conosceva le donne, nella sua mente riusciva ad entrare dentro la donna tramutando il suo corpo in colore e dopo un'accurata organizzazione dei movimenti della sua mano creava il capolavoro.... 3 mesi di lavoro, qualche ora o solo mezz'ora ma tutti i giorni e tutte le sere... Finalmente il mio Klimt ha preso forma, cosa dire...è stata una palestra di colori e innovazione pittorica. Non avevo più dpinto ad olio dal 1996 e Dio solo sa cosa mi sono perso...quali sfumature e passaggi....

Ora questo dipinto andrà a casa di un mio amico e sono veramente felice di sapere che nella sua casa ci sarà qualcosa che mi rappresenta. Perchè nella pittura come nella scrittura o ancora nella fotografia cè l'elisir di lunga vita, della quasi immortalità, qualcosa di te rimane per sempre.

giuseppe, 11 March 2010 alle 20:17  3 comments  reads 64285/28078

WOW! Sei il migliore...

Ch  12 March 2010 alle 18:32

Anche nella mia casa c'è qualcosa che ti rappresenta, il tuo quadro della Dionaea rappresentata cosi tanto profondamente da riuscire ad emanare il suo spirito! Sei bravissimo Giuseppe, hai un'arte che sa rapire i cuori sensibili e dare nuova forza a quelli piu' spenti!! Meravigliosa opera!

andrea  12 March 2010 alle 22:56

Grazie....grazie...grazie!

giuseppe  15 March 2010 alle 21:47
<  21 September 2017  >
MonTueWedThuFriSatSun
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Search

 
 
Plotilda Copyright 2006-2008 Fabio d'Alessi  -  Blogs     - 1850735 hits